Un video corporate per raccontare un’agenzia con l’anima

Video corporate BPRESS
Certe aziende hanno un’anima. La sfida di un video corporate è riuscire a catturarla e trasmetterla. Ecco com’è andata con il video per BPRESS

 

ciao
Negli ultimi due anni della mia carriera professionale ho avuto il piacere e l’onore di collaborare con BPRESS. È un’agenzia di PR, Media Relations e Comunicazione attiva da oltre 25 anni, con una solida reputazione e clienti importanti. La mia missione, prima come consulente, poi come Direttore Creativo, era lavorare su tre fronti: integrazione tra consulenza creativa e pianificazione strategica, affiancamento quotidiano ai team, rivisitazione degli strumenti di comunicazione dell’agenzia.

In quest’ultima attività, che ha visto la rivisitazione del naming, del logo, dell’immagine coordinata e del sito, un posto importante ha avuto la realizzazione del video corporate. Diego Biasi, fondatore e presidente di BPRESS, desiderava rappresentarsi in modo non convenzionale. Voleva un video per comunicare in modo sintetico ed efficace sia a possibili clienti che a candidati per un lavoro in agenzia. Da persona curiosa e attenta alla creatività, mi aveva mostrato un video di employer branding che gli era piaciuto: This is Zendesk

Era un ottimo punto di partenza, perciò mi sono ispirato a quello per provare a trasmettere un mood, uno stile di lavoro, prima ancora che dei concept di tipo commerciale. E così, trascorrendo molto tempo nei loro uffici, mi sono reso conto che erano proprio raccontando la sede, le persone e l’ambiente circostante che avrei ottenuto il risultato che si aspettavano. Perciò ho scritto un racconto per immagini molto semplice e leggero, con un linguaggio piano. Ecco il risultato:

L’utilizzo di un voice over volutamente non professionale, ma simpatica e colloquiale, la musica non invasiva ma capace di creare un’atmosfera rilassata, i ritratti non stereotipati di ambienti, persone e… animali hanno fatto il resto. Ho visto di persona l’effetto che ha fatto la visione di questo video su molti. Alcuni si sono commossi!

Sono molto orgoglioso di questo lavoro, e del mio tempo trascorso in BPRESS.


Lascia un commento

Your email address will not be published.